Home-5 skate r

News

...Eppur si muove! Celebriamo insieme il nuovo anno

E se ciò che pensa la maggior parte della gente fosse sbagliato?

Se scoprissi che il mondo si muove e non è mai stato fermo?

Se dovessi cambiare prospettiva per accorgertene?

 

Probabilmente non riusciresti a cavalcare lo straordinario RINNOVAMENTO

che stiamo vivendo rimanendo imprigionato nelle tue ragioni,

finché hai viveri, finché hai forza, finché resisti!

 

ok


Non chiuderti, non aver paura, non fermarti.
Muoviti piuttosto nella direzione giusta.


Vieni a questo appuntamento. 25 Gennaio 2014!

C/O HOTEL PARK ELIZABETH

S.P. 89 Mariotto-Mellitto Km 11,300

70032 Mariotto-Bitonto (Bari)

Per partecipare all'evento gratuito occorre confermare la propria presenza cliccando QUI

"Un Mare per Migrare" cattura Bari

L'evento "Un mare per Migrare" porta gli imprenditori su una rotta tutta nuova

Leggi tutto: "Un Mare per Migrare" cattura Bari

FramMenti: primo appuntamento a Corato

Giovedì 5 Dicembre si è svolto a Corato il primo dei cinque incontri del percorso FramMenti, quello sul Marketing

Leggi tutto: FramMenti: primo appuntamento a Corato

Un' Impresa che funzioni: si riparte con il Marketing

Parte il 5 Dicembre l'edizione invernale del progetto "Un'Impresa che Funzioni"

Leggi tutto: Un' Impresa che funzioni: si riparte con il Marketing

Un' Impresa che funzioni: ultimo appuntamento

Si è tenuto a Laterza il 14 Novembre, presso il Palazzo Marchesale, l'ultimo appuntamento del progetto un'Impresa che funzioni.

Anche questa volta si è registrata una grande affluenza per l'evento, che è stato aperto da Nicola Malvani e Rocco Giove, che hanno aperto la serata e ringraziato tutti i partecipanti per aver reso questi appuntamenti un vero successo.

Come di consueto Giovanni Matera ha evidenziato le azioni di successo da mettere in campo per combattere la crisi, riprendendo tutti i punti salienti toccati durante i vari appuntamenti del progetto.

Concluso l'intervento di Giovanni Matera è toccato al Dott. Francesco Tosto di Plus X sviscerare il tema della giornata: Il Management del Minuto. A questo proposito è stato tracciato l'identikit del manager di successo, il manager del minuto: colui che riesce a gestire efficacemente la sua azienda e le persone che ci lavorano, adottato strategie e prendendo una serie di decisioni, piccole e grandi, in ogni momento della giornata. Inoltre, ha spiegato il Dott. Tosto, è di cruciale importanza comprendere che se si vuole gestire in modo efficace il proprio business è indispensabile imparare a gestire prima di tutto se stessi

Con questo appuntamento si conlcude il primo ciclo di questo interessante progetto, che è riuscito a dare a molti imprenditori smarriti una chiave di lettura e degli strumenti per affrontare al meglio il periodo di difficoltà che stanno affrontando.

 

Di seguito un breve estratto dell'articolo pubblicato sul Quotidiano di Taranto:

Dalle aziende che soffrono meno la crisi, capaci di pensare in modo proattivo, al marketing relazionale ed esperienziale, basato sulla comunicazione e sull'esperienza unica da far vivere al cliente nel momento in cui sceglie un prodotto, dai frammenti di vendita smart, a quelli di gestione finanziaria e al controllo di gestione, sino ai curriculum e ai colloqui di lavoro, di cui si è parlato lo scorso 24 ottobre a Ginosa e che hanno suscitato notevole interesse.

Una grande quantità di nozioni somministrate in pillole, per un iter formativo di qualità, attivo e di sprone per chi ha voluto migliorare se stesso e rimettersi in gioco.

A conclusione di questo stimolante ciclo, il dott. Francesco Tosto della della "Plus X''di Altamura, che si occupa di formazione e 'Enterprise Wellness', ovvero benessere dell'impresa, ha analizzato le qualità che un leader e un manager dovrebbero avere per guidare un'azienda e chi ne fa parte.

«Entrambi devono essere capaci di sfruttare il cosiddetto 'managemente del minuto' – ha detto l'esperto – ovvero prendere diverse decisioni ogni giorno e in poco tempo e ricordarle. Per fare la differenza bisogna essere dei bravi coach. Per gestire ciò che c'è fuori, è necessario per prima cosa gestire se stessi».

Cala così il sipario su "...Un'impresa che funzioni''. Studenti, professionisti, disoccupati: il progetto ha calamitato diverse fette di pubblico di ogni età e estrazione sociale.

Un'iniziativa itinerante di successo e gratuita, che non ha avuto lo scopo pretenzioso di formare direttamente dei perfetti imprenditori, bensì quello di mettere a disposizione validi strumenti per diventarlo in futuro e avere quindi una marcia in più.

Potete trovare l'articolo completo al seguente link:

http://taranto.ilquotidianoitaliano.it/2013/termina-a-laterza-unimpresa-che-funzioni-progetto-formativo-itinerante-per-gli-imprenditori-di-oggi-e-domani/

 

Questo sito utilizza cookie. Continuando nella navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Leggi la policy