Home-5 skate r

Giovedì 5 Dicembre si è svolto a Corato il primo dei cinque incontri del percorso FramMenti, quello sul Marketing

 Lo scorso 5 Dicembre presso l'Executive Center di Corato si è svolto il primo appuntamento dell'edizione coratina del percorso FramMenti, quello relativo al Marketing a Costo Zero, organizzato grazie al contributo del Dott. Cialdella di Plus X.

Ancora una volta Plus X è riuscita a raggiungere gli obiettivi preposti da questo seminario: muovere un gran numero di imprenditori e farli uscire dalla sala con delle idee nuove e delle nuove e potenti motivazioni. Ha introdotto l'argomento il Dott. Lenoci per poi passare il testimone al Dott. Francesco Tosto che ha sviscerato l'argomento principale: il Marketing a costo zero, ovvero come fare soldi senza spenderne sfruttando gli assett interni all'azienda.

Di seguito un breve estratto dell'articolo pubblicato su CoratoLive, per l'articolo intero clicca QUI

[...] Dieci "regole" su cui dovrebbe focalizzarsi l'attenzione dell'imprenditore, soprattutto in una congiuntura economica come quella odierna, a cominciare dalla consapevolezza - tutt'altro che acquisita - per cui "la tua azienda dipende da te" e dalla imprescindibile necessità di "differenziarsi" nel panorama variegato di un mercato sempre più globale e competitivo. La ricetta suggerita prevede di «immaginare il tuo obiettivo e puntare al massimo».

A concretizzare l'obiettivo prefissato - secondo quanto riferito da Lenoci - concorrono "buone pratiche" quali "circondarsi di 'belle' persone"; "ricordarsi sempre di 'dare'"; l'esigenza di "non disperdere il tuo tempo"; la "formazione" come percorso costante da seguire; il "pensare in gruppo". Fino all'ultimo suggerimento: quell'«attivati» che suona come un invito a non dar nulla per scontato, a sposare l'intraprendenza come codice di condotta nel mercato.

«Non camminare davanti a me, potrei non seguirti; non camminare dietro di me, non saprei dove condurti; cammina al mio fianco e saremo sempre amici», così, con questo efficace aforisma cinese, Lenoci ha concluso la sua relazione.

Dal successo di "Sole a Catinelle", il film record di incassi di Checco Zalone, ha preso le mosse la relazione di Francesco Tosto, ingegnere e amministratore delegato di "Plus X".

Ne è nato un dibattito stimolante sull'opportunità e sul modo di fare marketing oggi, a cominciare dagli strumenti che ogni piccola e media impresa deve mettere in campo per competere nel mercato del terzo millennio. Particolare rilievo ha assunto, in quest'ottica, l'importanza della conoscenza applicata come viatico per superare le paure e le ansie responsabili della paralisi "mortale" dell'impresa e dell'imprenditore. Conoscenza che - al contrario - genera fiducia e sicurezza e offre, quindi, la possibilità di cogliere sfide coraggiose.

«Oggi è questo l'elemento su cui ogni imprenditore deve riflettere e attivarsi, perché 'la pentola d'oro' che ogni azienda possiede, i propri clienti, possa dare i suoi frutti», ha dichiarato Tosto, non senza prima rivolgere domande "provocatorie" agli imprenditori presenti, come "conosci davvero le esigenze dei tuoi clienti?", "perché i tuoi clienti ti lasciano?", oppure "che tipo di comunicazione adotti nei confronti dei tuoi clienti?".

Dai primi "frammenti" di confronto è emerso che fare marketing per le PMI, oggi, non solo è possibile, ma anche importante e necessario, se si vuole esser pronti a cogliere i primi effetti della annunciata ripresa economica, in modo da poter uscire velocemente dalla tempesta. Di primaria importanza è, a questo fine, la conoscenza sia delle nuove regole del gioco, sia di quello che il mercato chiede. [...]

Questo sito utilizza cookie. Continuando nella navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Leggi la policy