Il Blog di Plusx

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Accesso

Ciak Roncato sceglie il reshoring: tutta la produzione torna in Italia. E si punta sull’innovazione

Inviato da il in Uncategorized
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 1065
  • 0 Commenti
  • Stampa

 

di Katy Mandurino SOLE24ORE
 
Katy Mandurino 

Qualità e “nicchia” per uscire dalla crisi. Il che significa un continuo sforzo nell'innovare, una strategia di comunicazione strutturata e globale soprattutto per il mercato estero, e – fenomeno sempre più significativo e diffuso tra le imprese – un ritorno della produzione in Italia, dove c'è una maggiore manodopera qualificata, per garantire il made in Italy totale. È la sintesi della svolta di Ciak Roncato, storica valigeria padovana, fondata nel 1956 a Campodarsego, divenuta famosa negli anni Ottanta per le valigie in alluminio con gli angoli in gomma (di tendenza il modello Ciak Roncato 101).

Dopo un periodo di calo di fatturato e addetti, oggi l'azienda, con i suoi 30 dipendenti e ricavi per circa 5 milioni di euro, evolve se stessa e riparte dall'alluminio, trattandolo però in modo del tutto particolare e trasformandolo in oggetto di design. Mescolando l'alluminio al policarbonato, Ciak Roncato crea ex novo una valigia estremamente leggera e parimenti resistente. «L'abbiamo chiamata Evolution – spiega Fabiana Roncato, responsabile del prodotto, terza generazione della famiglia, figlia di Carlo, titolare dell'azienda -. È un oggetto che sul mercato ancora non esiste: si tratta di una valigia robusta ma che gioca con i colori e i materiali. L'alluminio che utilizziamo, trattato con particolari tecniche che impiegano il silicone, è antistriscio, e antiammaccatura. Si tratta di un brevetto tutto nostro che presenteremo al mercato il prossimo gennaio». «È una innovazione straordinaria – aggiunge la sorella Federica, responsabile commerciale -, che cambia completamente il concetto di viaggio. Il policarbonato è un plastica, che con il tempo si rovina; l'alluminio è resistente, 100% eco-friendly, ma meno versatile. Creare una sinergia tra i due materiali non è stato facile».

La nuova linea di Evolution, che fa parte del marchio aziendale Anima Libera, è prodotta interamente in Italia. Per attivare la nuova linea produttiva, la Roncato Srl ha investito nell'ampliamento dello stabilimento italiano, precedentemente dedicato solo alla realizzazione di bauli artigianali, e all'acquisto di macchinari speciali per la lavorazione dell'alluminio. «Finora, sfruttando il basso costo di manodopera, abbiamo prodotto quasi tutto in Cina, pur disegnando in Italia – spiega Marisa Roncato, responsabile dell'azienda assieme al marito Carlo -. Ora vogliamo fare valigie interamente made in Italy per una fascia di mercato di lusso, destinate in particolare ai mercati esteri. Con questo marchio, Anima Libera, che unisce in sé innovazione e comodità, prevediamo di crescere già il prossimo anno del 10-15%».

Attualmente la Roncato Srl esporta per il 30% del proprio fatturato. «Il mercato in Italia si è appiattito, mentre l'estero è diventato sempre più esigente – continua Marisa Roncato -. Puntiamo ad espanderci soprattutto nei Paesi arabi e nel Sud-Est Asiatico». Evolution debutta in Italia con il nuovo anno, ma già se n'è avuta una anticipazione alla Lederwarenmesse di Offenbach, nei pressi di Francoforte. «L'accoglienza è stata entusiasmante – conclude la co-titolare -. Ora ci poniamo come obiettivo per il 2017 l'apertura dei nostri monomarca

 

0

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite Venerdì, 20 Luglio 2018

Questo sito utilizza cookie. Continuando nella navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Leggi la policy